Ultima modifica: 2 Maggio 2016
Liceo Statale "Enrico Fermi" > News > il 26 febbraio convegno sulla sicurezza stradale, legalità e bullismo

il 26 febbraio convegno sulla sicurezza stradale, legalità e bullismo

Venerdì 26 Febbraio 2016 presso il CRSEC di Canosa di Puglia ha avuto luogo un ‘interessante convegno sulla sicurezza stradale dei nostri motociclisti in erba e sulle problematiche connesse alla legalità e al fenomeno del bullismo.

polizia di statoVenerdì 26 Febbraio 2016 presso il CRSEC di Canosa di Puglia ha avuto luogo un ‘interessante convegno sulla sicurezza stradale dei nostri motociclisti in erba e sulle problematiche connesse alla legalità e al fenomeno del bullismo. Argomenti volutamente accomunati dagli organizzatori perchè espressione di problematiche  che spesso camminano di pari passo nella vita dei giovani. Il comandante della polizia stradale si è soffermato su quanto sia importante “divertirsi” con la moto, con gli amici, nel pieno rispetto dei fermenti giovanili, ma sempre con il desiderio di fare “ritorno a casa” per poter raccontare le esperienze vissute, e per far questo bisogna saper rinunciare a banali atteggiamenti di imprudenza e distrazione, primo fra tutti l’uso dei cellulari durante la guida. Il commissario ha parlato del senso del rispetto alla legalità, dove anche un’ingiuria, una sbudola denigrazione nei confronti dei più deboli diventano non solo reato, ma grave disagio psicologico e ferita indelebile nella personalità di un uomo. A questo argomento si è collegata la psicologa che ha parlato del fenomeno del bullismo, nelle sue caratteristiche generali e di diffusione tra i giovani e soprattutto su come difendersi: una parola d’ordine per tutti “parlarne e denunciare”!




Il sito della nostra scuola non utilizza cookie "di profilazione" per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, ma solo cookie "tecnici ed assimilati" per migliorare la navigazione e raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi