Ultima modifica: 6 Settembre 2016
Liceo Statale "Enrico Fermi" > News > CAMPO SCUOLA DI ARCHEOLOGIA A PIETRA CADUTA: i ragazzi del FERMI in Alternanza Scuola-Lavoro diventano archeologi

CAMPO SCUOLA DI ARCHEOLOGIA A PIETRA CADUTA: i ragazzi del FERMI in Alternanza Scuola-Lavoro diventano archeologi

ragazzi del IV anno del Liceo FERMI di Canosa si trasformano in giovani archeologi, proseguendo così il percorso di Alternanza Scuola-Lavoro iniziato lo scorso anno. Dal 5 al 23 settembre, la necropoli arcaica di Pietra Caduta a Canosa è oggetto di scavi didattici a cui ha aderito il nostro Liceo.

I ragazzi del IV anno del Liceo FERMI di Canosa si trasformano in giovani archeologi, proseguendo così il percorso di Alternanza Scuola-Lavoro iniziato lo scorso anno.

Dal 5 al 23 settembre, la necropoli arcaica di Pietra Caduta a Canosa è oggetto di scavi didattici a cui ha aderito il nostro Liceo.

L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione Archeologica Canosina Onlus e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con la collaborazione della Dromos.it Soc. Coop. ed il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia, il Centro Studi e Ricerche Sergio Fontana e la Confindustria Bari e BAT. La direzione scientifica è affidata alla dott.ssa Marisa Corrente (Funzionario archeologo Area III Fascia 5).

L’area archeologica di Pietra Caduta è caratterizzata da una serie di sepolture a grotticella del IV sec. a.C., caratterizzate da piccoli abitacoli ricavati nella calcarenite, all’interno dei quali (come per i più sontuosi ipogei canosini) venivano seppelliti i defunti.Già adibita a scopo funerario in epoca preromana, tra XIX e XX sec. la località di Pietra Caduta fu utilizzata come cava per l’estrazione di blocchi di pietra calcarea. Proprio in questa epoca avvenne la scoperta delle antiche tombe che portarono alla depredazione del corredo deposto all’interno per onorare le salme.

Come viene riportato all’interno del bando d’iscrizione al progetto formativo, “L’obiettivo principale del terzo Campo Scuola Archeologico della necropoli di Pietra caduta è, attraverso un’esperienza di scavo e di studio dell’ambiente, garantire la conoscenza dei modi di occupazione dello spazio funerario, distinguendo per fasi le tipologie adottate e le modalità di sviluppo della necropoli. I partecipanti potranno approfondire le proprie conoscenze anche mediante una serie di visite guidate ai principali siti del territorio”.

Come si osserva dalle foto cominciano ad emergere alcuni reperti archeologici tra l’entusiasmo e il lavoro dei nostri giovani archeologi.

IMG-20160905-WA0012  IMG-20160905-WA0008 IMG-20160905-WA0006IMG-20160906-WA0009 IMG-20160906-WA0007

 




Il sito della nostra scuola non utilizza cookie "di profilazione" per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, ma solo cookie "tecnici ed assimilati" per migliorare la navigazione e raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi